Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Gli esperti Barbara Agostinis e Giuliano Sinibaldi illustrano le riforme epocali partite nel 2018 in ambito sportivo nel seminario di aggiornamento della Scuola regionale dello sport del CONI Marche.

Oltre 500 già gli iscritti

 

Il presidente del CONI Marche Luna: «I numerosi partecipanti dimostrano l’interesse verso i temi e la capacità della Scuola e del Comitato di intercettare le esigenze del mondo sportivo e dare risposte»

 

2018 Registro ConiNuovo registro CONI, l’introduzione della nuova tipologia di società sportiva lucrativa, l’ammissione di nuove forme contrattuali per chi lavora in ambito sportivo. Sono solo alcune delle novità del mondo dello sport con cui si è aperto il 2018. Un anno che si è presentato già come quello delle riforme “epocali” per il mondo sportivo dilettantistico, molte delle quali entrate in vigore con la legge di Bilancio 2018. Come affrontare nel modo corretto questa rivoluzione? A fornire alcune strumenti indispensabili ci ha pensato la Scuola regionale dello sport del CONI Marche, che ha arricchito il consueto corso di aggiornamento giuridico-fiscale, con approfondimenti specifici relativi proprio ai nuovi adempimenti in capo agli operatori sportivi, ma anche alle nuove opportunità a cui possono accedere. La giornata di studio si terrà domani (3 febbraio 2018) a partire dalle 9, alla sala riunioni della sede della Federazione giuoco calcio, in via Schiavoni, ad Ancona. Grazie alla presenza di esperti, professionisti e consulenti del Comitato regionale, del calibro di Barbara Agostinis, avvocato specializzato in diritto sportivo, e di Giuliano Sinibaldi, commercialista e revisore legale, il seminario affronterà con un “taglio pratico” e con ampio spazio ai quesiti dei partecipanti, le numerose novità normative, intervenute in ambito fiscale e giuridico.

Un appuntamento utile ed atteso dal mondo dello sport, come dimostrano le numerosissime presenze. Sono già oltre 500 le iscrizioni al corso, segno dell’interesse degli operatori sportivi ad essere aggiornati ed in regola con le nuove normative.

«Anche in quest’occasione, la Scuola regionale dello sport del CONI Marche e lo stesso Comitato regionale dimostrano di saper intercettare le esigenze del mondo sportivo e di saper dare risposta alle sue necessità – afferma il presidente del CONI Marche, Fabio Luna –. Queste, del resto, sono le funzioni di Scuola e CONI regionali: essere al servizio degli operatori sportivi, affinché essi possano svolgere al meglio e con le minori difficoltà possibili».

Di seguito il programma dettagliato dell’incontro.

ore 8.45 Accoglienza ed accredito dei partecipanti

ore 9.15 Saluti istituzionali ed introduzione al seminario

ore 9.30 Le novità della Legge di Bilancio 2018 - le collaborazioni in ambito sportivo: nuovo

Inquadramento giuslavoristico degli sportivi dilettanti e gli adempimenti conseguenti – Avv. B. Agostinis – Dott. G. Sinibaldi

ore 11.00 Paura lavori

ore 11.15 Le delibere CONI sulle attività sportive dilettantistiche ed il nuovo registro CONI - Avv. B. Agostinis

ore 12.00 Le novità della Legge di Bilancio 2018 – la Società Sportiva Dilettantistica Lucrativa – Dott. G. Sinibaldi

ore 12.20 Dibattito

ore 13.00 Termine dei lavori

Relatori:

Avv. Barbara Agostinis, Avvocato abilitato al patrocinio avanti le Supreme Corti, esperto in diritto sportivo, Docente di diritto dello sport Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”, referente area

giuridica Scuola dello sport Coni Marche, componente Collegio di Garanzia dello Sport presso il CONI, giudice Tribunale disciplinare IAAF.

Dott. Giuliano Sinibaldi, Dottore commercialista, revisore legale, consulente enti terzo settore e società sportive, docente scuola regionale dello sport Coni Marche, componente comitato di redazione fisco sport.