Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

logo regionale marche

Firmato un protocollo d’intesa fra Coni Marche, Agenzia delle Entrate e gli Ordini dei Commercialisti

Grazie all’accordo si avranno incontri, corsi di formazione e comunicazione più efficace sulle novità fiscali per il mondo dello sport

È stato firmato nei giorni scorsi un protocollo d’intesa fra il Coni Marche, la Direzione Regionale delle Marche dell’Agenzia delle Entrate e gli Ordini dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili per rendere più chiara ed efficiente l’informazione fiscale per tutti i soggetti che operano nello sport.

I tre soggetti firmatari organizzeranno sui temi fiscali almeno un convegno all’anno e due incontri istituzionali per chiarire gli aspetti più discussi o le ultime novità che riguardano tasse e imposte a carico degli operatori sportivi. Il Coni e l’Ordine rappresenteranno poi un canale privilegiato per porre all’attenzione dell’Agenzie delle Entrate quegli argomenti e problematiche fiscali di particolare difficoltà interpretativa che riguardano le società sportive.

La normativa fiscale rappresenta un argomento sempre più “caldo” per il mondo dello sport, data la crescente complessità delle leggi e dei regolamenti in materia e data la particolarità del mondo sportivo, soprattutto dilettantistico: un mondo che si regge sulla passione e il contributo volontario di dirigenti e di tecnici che dedicano tempo, sacrifici e, spesso, denaro in favore delle attività sportive. Il rischio è che, nel caso incorrano in responsabilità personali, si possa avere un disamoramento e un abbandono dell’attività da parte di numerosi dirigenti, con la conseguente crisi di un settore fondamentale dal punto di vista sociale, educativo, sanitario, quale è lo sport nelle Marche.

Il protocollo, oltre agli incontri di aggiornamento e chiarimento sulle norme, prevede anche un particolare impegno da parte della Scuola Regionale dello Sport del Coni per organizzare seminari e corsi sulla materia fiscale (corsi che saranno accreditati presso l’Ordine dei Commercialisti) ed inoltre la divulgazione, da parte di Agenzia delle Entrate e Coni Marche, di tutte le circolari e i comunicati che abbiano rilevanza per il mondo sportivo.