Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Il dg: «Massima disponibilità a semplificare l'applicazione delle normative. È un nostro dovere far sì che i cittadini si avvicinino al fisco»

Il presidente del CONI Marche Luna: «Siamo al fianco dell'Agenzia delle Entrate per mettere in campo tutte le misure necessarie a facilitare le procedure affinché le società sportive possano cogliere le tante opportunità introdotte dalla legge di Bilancio 2018»

Ruffini 2Novità giuridico-fiscali ed agevolazioni nello sport dilettantistico, l'ultimo seminario di aggiornamento sulla nuova disciplina in materia, introdotta dall'ultima legge di Bilancio, ha visto come ospite d'eccezione il direttore generale dell'Agenzia delle Entrate, Ernesto Maria Ruffini. Massima disponibilità da parte dell'Agenzia a fare il possibile per semplificare l'applicazione delle nuove disposizioni per le società sportive è stata espressa nella sala gremita della Figc di Ancona, sabato scorso, dal direttore Ruffini. «È nostro dovereha affermato –. Non sempre la complessità dell'Agenzia è nota e compresa dai contribuenti, ma noi dobbiamo essere un interprete in grado di semplificare il più possibile gli adempimenti per avvicinare le persone al fisco». Un aspetto determinante affinché le società sportive possano usufruire realmente delle molte possibilità di agevolazioni introdotte dall’ultima legge di Bilancio. Fondamentale, in questo senso, sarà l'emissione della circolare al riguardo, alla stesura il CONI nazionale è in prima linea, con il presidente della commissione Fiscale CONI, Andrea Mancino, che sta lavorando fianco a fianco dell’Agenzia delle Entrate. Il documento stabilirà le procedure e gli adempimenti concreti a carico delle società, dunque, determinante è il coinvolgimento del CONI massima espressione del mondo sportivo. «I tempi di pubblicazione saranno brevi, ma adeguati alla complessità del temaha sottolineato Ruffini –. Stiamo lavorando affinché venga elaborata in maniera chiara e trasparente».

Ruffini 3A far presente le preoccupazioni delle società sportive nell'applicare correttamente la nuova normativa ed il loro timore nel possibile aumento degli adempimenti in merito, il presidente del CONI Marche, Fabio Luna. «Le opportunità positive introdotte dall'ultima legge di Bilancio per quanto riguarda lo sport dilettantistico sono un dato di fatto ha premesso Luna, ma spesso la poca chiarezza nelle norme, che a volte destano incertezze interpretative, limitano l'operatività delle società sportive che nella paura di sbagliare e di incorrere in controlli e sanzioni per errori commessi in buona fede, si avvicinano con timore alle novità pur positive. Questa tendenza può impedire in molte circostanze che si colgano opportunità, anche economiche, importanti. Come CONI territoriale conosciamo bene questi aspetti che emergono nei tanti incontri che facciamo con gli operatori per i quali siamo il presidio istituzionale più prossimo. Per questo il CONI ha continuato Lunaè al fianco dell'Agenzia dell'Entrate per mettere in campo tutte quelle misure che possano facilitare il lavoro delle società sportive nel comune intento di favorire lo sviluppo del mondo sportivo. Un obiettivo che ravviso già da diversi anni anche nell'agire del Governo. E, naturalmente, mettiamo a disposizione strumenti, personale, competenze per essere sempre anche al fianco di società ed associazioni sportive affinché possano trovare in noi un elemento facilitatore».

Ruffini 4Insieme al direttore generale dell'Agenzia delle Entrate, Ruffini, al presidente della commissione Fisco CONI, Mancino, ed al presidente del CONI Marche Luna, sabato sono intervenuti al seminario i docenti della Scuola regionale dello Sport delle Marche, il commercialista Giuliano Sinibaldi e l'avvocato Barbara Agostinis.

Banner 2